Tennistavolo Archivi - Pagina 5 di 11 - Fisdir Fisdir

Categoria: Tennistavolo

27 Ottobre 2017

Mondiali Inas Tennis Tavolo: tra poco in campo gli azzurri


Continua l’esperienza dell’Italia ai Mondiali Inas di tennis tavolo. Tra poco scenderanno in campo Lorenzo Filii Rione e Gessica Spampinato.

Filii Rione sarà impegnato in un torneo giovanile e se la vedrà contro Ahmed Ashmawy (Egitto),Filip Zahalka (Rep. Ceca) e Ka Ho Fan (Hong Kong).

L’azzurro in campo sul tavolo  campo 9 a partire dalle ore 10.00:

Gessica Spampinato, dopo la sconfitta 3 a 0 contro Hu Tung Li (Hong Kong), si riscatta con due splendide vittorie entrambe per 3 a 0 contro  Fatma Abdelwahab e Marcela Cervanakova, accedendo alla fase ad eliminazione diretta.

Tra poco l’azzurra in campo sul tavolo 2 a partire dalle ore 9.30


26 Ottobre 2017

Mondiali Inas tennis tavolo: oggi in campo Filii Rione e Spampinato


Ai Mondiali Inas di tennis Tavolo in Repubblica Ceca è arrivato il momento dei toeni singolari, maschile e femminile.

Scenderà in campo Lorenzo Filii Rione alle ore 12 che, sul tavolo 9, sfiderà l’egiziano Elshohome Moataz.

Gessica Spampinato (testa di serie numero 13), inserita nel gruppo E, giocherà sul tavolo 11 contro la testa di serie numero 5 rappresentante di Hong , Kong Hu Tung Li; a seguire affronterà l’egiziana testa di serie 17 Fatma Abdelwahab e, per finire sempre sullo stesso tavolo (numero 12) contro la padrona di casa numero 8 del tabellone Marcela Cervanakova.

 

 


25 Ottobre 2017

Mondiali Inas Tennis Tavolo: finisce ai quarti il sogno di Spampinato


Ai Mondiali Inas di Tennis Tavolo si infrange contro il muro di Hong Kong China il sogno di Gessica Spampinato nel doppio misto. Abbinata al francese Richard Vallee, dopo aver battuto agli ottavi la coppia ceca composta da Pavel Richter e Marie Horvathova per 3 a 1, la coppia italo-francese si arrende al duo formato da Wai Lok Wan (testa di serie numero 2 del tabellone) e Ka Man Wong.

Nel doppio finale ancora fatale un duo di Hong Kong; la Spampinato, accoppiata con la transalpina Aurore Motard, cedono con onore 3 a 1 xontro Mui Wui Ng (testa di serie numero 1) e ancora Ka Man Wong.

Soddisfatta ma anche rammaricata alla fine l’allenatrice Marzia Bucca, che commenta così la giornata di gare: ” Sono rammaricata per il secondo set perso 11-9: Gessica e il difensore Aurore Motard  hanno trovato una buona intesa, vincere non era impossibile ma certamente davanti avevano una coppia davvero forte, con la testa di serie numero 1. Sono molto soddisfatta della sua prestazione, adesso aspettiamo i tornei singolari! “


23 Ottobre 2017

Mondiali Inas di Tennis Tavolo: la nostra nazionale in Repubblica Ceca


Tutto pronto in Repubblica Ceca per i Mondiali Inas di tennis Tavolo 2017. Gessica Spampinato e Lorenzo Rione Fili saranno i nostri due alfieri, accompagnati dall’allenatore Marzia Bucca e dall’istruttore Federico Puglisi.
Giovedi dalle 9 alle 13 i doppi, a seguire dalle 15 alle 19 le qualificazioni singole. Gessica parteciperà al doppio femminile con la francese Aurore Motard e il misto con la testa di serie n.2 del torneo Vallee Richard, entrambe francesi.


20 Ottobre 2017

Tennis Tavolo: la nazionale pronta per la Repubblica Ceca. L’intervista a Marzia Bucca


Si svolgerà presso Hrade Kralove (R.Ceca) il Campionato Mondiale Inas di Tennis Tavolo, gara valida per le qualificazioni alla prossima edizione dei Global Games, prevista a Brisbane (Australia) nel 2019.
L’allenatrice Nazionale Marzia Bucca, alla vigilia della manifestazione, racconta le sue sensazioni:
Ciao Marzia, è la tua prima esperienza con la Nazionale Fisdir, sei emozionata?

Si, con la Nazionale Fisdir è la mia prima esperienza, sebbene abbia già avuto esperienze con altre nazionali. Nonostante gli anni di militanza nel settore, non nascondo che la partecipazione a questo mondiale mi riempie di tanta emozione e ringrazio sentitamente il DT Alessandro Arcigli per avermi concesso questa opportunità…

Cosa ti aspetti a livello sportivo ed umano?

La nuova formazione ci fa ben sperare! Gessica (Spampinato) e Lorenzo (Fili Rione), si sono impegnati da veri professionisti, crescendo sia tecnicamente che nell’acquisizione di migliori capacità nella gestione di una gara. Per questo siamo molto fiduciosi di fare un’ottima figura in Repubblica Ceca” Queste esperienze, specie dal punto di vista umano restano indelebili per tutta la vita ed il confronto con realtà Internazionali è sempre emotivo di crescita sia per i tecnici che per gli atleti…”
 

Grazie Marzia, un grande in bocca al lupo a tutti!



Categorie