Scuola

Scuola

Le attività rivolte al mondo della scuola occupano un posto di primo piano nella definizione delle politiche federali. Un lavoro di squadra sviluppato su tutto il territorio nazionale che sta contribuendo alla diffusione e alla promozione dello sport paralimpico e dei suoi valori, la cui mancanza, sperimentata durante il lockdown da Covid-19, ha dimostrato quanto siano fondamentali nella vita dei giovani.

La FISDIR pone l’attenzione allo sviluppo armonico delle abilità motorie e all’acquisizione di competenze sociali e di autonomia promuovendo l’attività sportiva al fine di avviare un percorso di educazione al movimento e al benessere psicofisico in ogni alunno.

Le attività presentate sono finalizzate:

  • all’inclusione degli studenti con disabilità intellettiva
  • all’acquisizione di nuove abilità, di sane abitudini condividendo esperienze positive che favoriscano la crescita e la maturazione degli studenti e che contribuiscano alla formazione dell’uomo e del cittadino
  • a elevare gli standard di apprendimento degli studenti con disabilità
  • a motivare gli studenti all’attività sportiva in una visione di benessere integrato e inclusivo
  • supportare i docenti e i genitori degli studenti coinvolti organizzando, a fronte di una loro richiesta, percorsi e seminari informativi per sviluppare sensibilità sul tema dell’inclusione.

L’INCLUSIONE BATTE IL 5