Scheda corso Archivi - Fisdir Fisdir

Categoria: Scheda corso

3 Aprile 2017

CORSO CALCIO INTEGRATO


Titolo del programma N.2 CORSI DI FORMAZIONE PER ATTIVITÀ DI CALCIO INTEGRATO
Partner finanziato dalla Presidenza del Consiglio Regionale del Lazio con la collaborazione con il Comitato Italiano Paralimpico, la FISDIR e l’AS Roma
Rivolto a

Al corso possono accedere 20 iscritti per ogni corso. Possono iscriversi ai corsi laureati in Scienze motorie, psicologi e medici dello sport. Le domande di partecipazione dovranno essere corredate da un CV, e i posti disponibili per le diverse professionalità sono: 9 per laureati in scienze motorie, 9 per laureati in psicologia e 2 per medici dello sport, per ciascun corso. Eventuali richieste di auditori potranno essere sottoposte all’attenzione dell’ASD Accademia Calcio Integrato.

Acquisizione competenze tecnico professionali Il corso di formazione ha come obiettivo quello di formare operatori provenienti da diverse professionalità che possano lavorare in percorsi di calcio integrato rivolti a bambini con disabilità intellettive e relazionali. La proposta formativa si basa sull’esperienza dell’AS Roma e dell’Accademia di Calcio Integrato all’interno del progetto “Calcio insieme”: un modello d’integrazione attraverso il calcio, per bambini con disabilità intellettive e relazionali. Il corso si suddivide in una parte teorica generale e una parte pratica. Lo strumento didattico principale è l’interazione e la partecipazione dei corsisti attraverso gruppi di lavoro ed esercitazioni pratiche in aula e in campo. L’utilizzo di situazioni d’aula interattive e di gruppo ha lo scopo di sviluppare un apprendimento partecipato, che attraverso l’esperienza pratica in campo potrà essere da subito sperimentato. Le giornate di formazione hanno come obiettivo, inoltre, quello di fornire le competenze necessarie per sostenere, aiutare e guidare i bambini con disabilità, ma anche per gestire correttamente eventuali problematiche. Il calcio e la palla saranno gli strumenti chiave per guidare il bambino all’apprendimento sportivo e allo sviluppo delle le abilità motorie, sociali e psicologiche ad esso collegate. Il corsista al termine della formazione avrà acquisito le competenze base per allenare, gestire e valutare attività di calcio integrato
Programma dell’attività formativa Programma corso di formazione

form iscrizione corso calcio integrato

Periodo di svolgimento Il primo corso si svolgerà: 6 -7 maggio e 13-14 maggio.

Il secondo corso si svolgerà: 27-28 maggio e 10 – 11 giugno.

Gli orari sono indicati nel file in pdf.

Durata effettiva dell’attività formativa Il corso prevede 20 ore di lezione frontale e 4 ore di attività pratica
Tipologia prodotto FAD
Dotazione hardware e software necessaria all’utente per svolgere l’evento
Verifica apprendimento partecipanti Al termine del corso i partecipanti riceveranno un attestato di formazione rilasciato dalla Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali – FISDIR
Quota partecipazione totalmente gratuito grazie al contributo della Presidenza del Consiglio Regionale del Lazio
Sponsor ImmaginePER INFO E ISCRIZIONIASD Accademia Calcio Integrato
e-mail segreteria@accademiacalciointegrato.org

Sito Web: www.accademiacalciointegrato.org   www.fisdir.it

Continua la lettura “CORSO CALCIO INTEGRATO”


23 Marzo 2017

Corso istruttore nuoto Puglia


Titolo del programma Istruttore di nuoto F.I.N.P. e F.I.S.D.I.R.
Partner
Rivolto a
  • maggiore età;
  • tesseramento alla FINP e alla FISDIR (da effettuarsi al momento dell’iscrizione al corso);
  • brevetto di Istruttore di Nuoto FIN (Allievo Istruttore o superiori)
Acquisizione competenze tecnico professionali L’ “istruttore di nuoto” è un tecnico in possesso di specifico brevetto rilasciato da un ente competente che si occupa dell’insegnamento della disciplina, della formazione tecnica e dell’avviamento all’attività  competitiva.
Programma dell’attività formativa Moduli on-line

  • Storiae evoluzione della FISDIR
  • Il Ritardo Mentale e le sue classificazioni
  • I disturbi pervasivi dello sviluppo
  • Cenni di nutrizione
  • Il gruppo sportivo
  • Comunicazione e percezione
  • Lo sviluppo psicomotorio
  • L’apprendimento motorio
  • Elementi di base dell’attività motoria
  • Verifica

programma frontale:

  • Anamnesi e profilo dell’allievo
  • L’avviamento all’attività sportiva, la motivazione e l’autostima
  • Lagestione dell’ansia, dell’aggressività, della tensione agonistica
  • Il rapporto individuale istruttore/allievo, come entrare in relazione
  • La capacità di ascolto e la flessibilità del registro didattico
  • Modalità di strutturazione di una lezione di nuoto:
    Il movimento del corpo nello spazio, la riorganizzazione degli apprendimenti sensomotori
    L’utilizzazione dello spazio e degli ausili didattici
  • Progressione didattica:
    L’ambientamento, la respirazione, il galleggiamento prono e il crawl
    Il galleggiamento supino, il dorso
    Rana e Delfino (farfalla)
    tuffi e virate (particolari attenzioni secondo le diverse tipologie di handicap)
  • L’organizzazione di una attività motoria per diversamente abili:
    formazione dei gruppi sportivi
    I rapporti numerici Istruttori/Allievi
    L’interazione con le scuole nuoto e con gli allievi normodotati
  • I Regolamenti Tecnici Federali
  • L’Idoneità medico-sportiva (non agonistica, agonistica, differenziazioni)
  • Elementi diprimo soccorso
  • Esercitazioni pratiche in vasca:
    Verranno effettuate in presenza di allievi/corsisti diversamente abili dimostratori affetti da Disabilità Intellettiva Relazionale divario tipo, a partire dall’ambientamento fino alla squadra agonistica.
    Illustrazione  dell’attività  e  delle  particolarità  didattiche  relative  alle varie  tipologie  di handicap D.I.R.
    Interazione in acqua degli aspiranti istruttori con gli allievi dimostratori
Periodo di svolgimento piattaforme aperte dal 10 Aprile al mese di Maggio 2017 Foggia c/o il Centro AS.SO.RI.: 12-13-14 Maggio 2017
Durata effettiva dell’attività formativa Il corso ha una durata di 5 settimane per un carico di 23 ore di didattica frontale, 40 ore di didattica e-learning e 30 ore di tirocinio c/o centri di formazione federale Fisdir e/o in Società affiliate a Fisdir.
Tipologia prodotto FAD La formazioneon-line avverrà attraverso il collegamento alla piattaforma Moodle (www.fisdir-formazione.it) dove il corsista potrà disporre del materiale didattico e di altri supporti formativi. L’accesso del corsista alla piattaforma Moodle avverrà mediante una username ed una password. Il percorso è strutturato in modo che gli iscritti siano impegnati nella frequenza di lezioni e verifiche d’apprendimento. La piattaforma Moodle registra le attività dello studente nel rispetto delle norme relative al trattamento dei dati personali (D.lgs. 196/2003).
Dotazione hardware e software necessaria all’utente per svolgere l’evento Notebook o Personal Computer e collegamento internet.
Verifica apprendimento partecipanti L’Esame si compone di due parti:
1. una prima verifica on-line relativa alle aree medica, giuridica e psicologica che vengono trattate, da svolgere obbligatoriamente prima dell’esame finale in aula;
2. l’esame finale si compone a sua volta di due parti, un test scritto a risposte multiple ed un colloquio con una commissione d’esame, incentrati sull’area tecnica.
La data dell’esame verrà stabilità durante il corso.
Quota partecipazione Solo corso FISDIR € 350,00 Corso congiunto FISDIR/FINP € 550,00

Modulo di adesione Corso FINP-FISDIR Puglia

Sponsor logo Sarà necessario inviare il modulo d’Iscrizione, che dovrà pervenire entro e non oltre il 09 Aprile 2017, via Email a puglia@finp.it – puglia@fisdir.it

richiedi modulo registrati al corso



Categorie