Paralimpiadi Tokyo2020, Dieng 5° in finale dei 400 (con RI) Fisdir

Paralimpiadi Tokyo2020, Dieng 5° in finale dei 400 (con RI)

Alla prima finale Paralimpica della sua carriera, Ndiaga Dieng si comporta egregiamente e chiude al quinto posto i 400 metri T20. In una gara che ha visto il francese Kouakou (già avversario degli Azzurri durante i Mondiali VIRTUS di Bydgoszcz) siglare il nuovo record europeo, Ndiaga ha risposto da par suo e ha realizzato il nuovo primato italiano sul giro di pista: 48.42.
Nella batteria di ieri, l’italo-senegalese aveva corso in 48.91, sopra il personal best (48.80), facendo registrare quindi un notevole miglioramento cronometrico.
«Non me l’aspettavo – ha confessato Ndiaga ai microfoni di RaiSporte sono fiero di questo risultato. Ho detto ci provo, mi butto e ho fatto pure il personale. Ho messo cuore e anima, adesso penso ai 1500».
I 1500, finale diretta, si disputeranno venerdì 3 settembre all’Olympic Stadium di Tokyo. Start alle 10:13 ora giapponese (3:13 in Italia).