Mondiali VIRTUS, Marcoccia: «Momento di confronto importante» Fisdir

Mondiali VIRTUS, Marcoccia: «Momento di confronto importante»

Dopo aver diramato la lista dei 14 convocati per il Mondiale VIRTUS di atletica leggera (qui la news), il Direttore Tecnico Nazionale della FISDIR Giancarlo Marcoccia ha presentato le novità che caratterizzeranno il Team Italia che parteciperà all’evento di Bydgoszcz (POL) dal 7 al 14 giugno.
«La squadra è composta dalle stelle dell’atletica leggera che dovranno difendere gli ottimi risultati ottenuti al Global Games 2019 in Australia, durante i quali sono stati ottenuti quattro titoli mondiali e un record del mondo. Insieme ai campioni di lungo corso quali Bertolaso, Dieng, Di Maggio, Koutiki, Schimmenti e Vallone riusciamo finalmente a portare a un Mondiale tre ragazze come Dotto, Frezza e Masia che saranno impegnate in gare importanti. Per questo ci auguriamo di avere buoni risultati anche da loro».
Non solo pista, ma anche pedana. Questa forse la novità più rilevante rispetto alle partecipazioni passate: la presenza dei lanciatori. «Casadei, Conzo, Lella, Masia e Talocci rappresentano i volti nuovi in ambito internazionale e andranno a colmare un vuoto nei lanci. Per loro, così come per gli altri nostri atleti, come ad esempio il fondista Colasuonno, il Mondiale VIRTUS sarà un momento di confronto importante per chi ha già ottenuto ottimi risultati a livello nazionale».