Mondiali IAADS e ITTADS 2015: la delegazione italiana - Fisdir Fisdir

Mondiali IAADS e ITTADS 2015: la delegazione italiana

Definita la delegazione che prenderà parte ai Mondiali IAADS e ITTADS di atletica leggera e tennis tavolo in programma a Bloemfontein, Sud Africa, dal 20 al 27 Novembre.

Saranno ventinove i componenti della nazionale azzurra che parteciperanno alla terza edizione dei mondiali IAADS – edizione che succede a livello temporale quella del 2010 a Puerto Vallarta (Messico) e la seconda nel 2012 a Terceira (Portogallo) –  e alla prima competizione universale di tennis tavolo, di cui la memoria storica ci riporta all’edizione 2013 della Su-DS International Championships a Povoa di Varzim; in Portogallo, in quell’occasione, si svolse un Meeting Internazionale che di fatto inaugurò il percorso internazionale della disciplina riservata ad atleti con sindrome di Down.

La delegazione, come già nel 2012 alle Isole Azzorre, sarà guidata dal Consigliere Federale Gaspare Majelli, e della stessa faranno parte i referenti tecnici Mauro Ficerai (atletica leggera) e Salvatore Palermo (tennis tavolo); il tecnico marchigiano avrà il supporto dei due allenatori nazionali Angelo Martinoli e Lucia Bano oltre a quello dell’accompagnatore Marco Spano, mentre Federico Puglisi coadiuverà il lavoro del siciliano Salvatore Palermo.

Lo staff medico composto dal medico Alberto Clerici e dall’infermiera Giorgia Spadavecchia e l’ufficio stampa Walter Urbinati completano lo staff federale per l’impegnativa trasferta in terra africana.

Passando agli atleti, quella in Sud Africa sarà la prima volta in assoluto per l’esordiente Riccardo Bora (Ginnastica La Marmora ASD) nell’atletica leggera, mentre per tutti gli altri si tratta di una nuova esperienza internazionale per confermare gli importanti risultati raggiunti negli anni passati.

L’Italia si presenta con uno score di tutto riguardo in Sud Africa: tra Europei e Mondiali sono 115 le medaglie conquistate in ambito IAADS! Il risultato proviene dalla somma delle medaglie conquistate ai Mondiali 2012 di Puerto Vallarta (quattro oro, due argento e tre bronzo), dalle 24 conquistate agli Europei di Cagliari nel 2011 (otto oro, nove argento e sette bronzo), dai 9 oro e 6 argento dei mondiali 2012 alle Isole Azzorre, dalle 36 vinte agli europei romani nel 2013 (19, 9, 8 ripartiti tra oro, argento e bronzo) e dai 31 titoli che nel 2014 la nostra nazionale riportò dalla Su-Ds international Championships di Povoa de Varzim (18 oro, 10 argento e 3 bronzo).

Nel tennis tavolo Salvatore Palermo conferma il blocco di Povoa De Varzim, convocando Cannonieri, Mondino, D’Oria e Giomo, due oro e due argento nell’edizione 2014 della Su-Ds International Championships.

Di seguito la delegazione italiana e le gare a cui parteciperanno i nostri atleti:

Delegazione Italiana

Gare Atletica leggera

Gare Tennis Tavolo