Consiglio Federale, la sintesi della riunione del 3 novembre

Si è svolto nella serata del 3 novembre il II Consiglio Federale. I lavori sono stati aperti ponendo l’attenzione sui recenti nuovi Decreti emanati dal Presidente del Consiglio dei Ministri per la gestione della pandemia da Covid-19. Il repentino peggioramento della situazione di alcune regioni italiane, che ha portato poi all’adozione di misure più stringenti in base a specifici indicatori, ha generato il rinvio a data da destinarsi del Campionato italiano di pallacanestro e del Master Finale di tennis. Tali provvedimenti sono stati adottati nell’ottica di salvaguardare la più ampia partecipazione di atleti e società. Già durante il Consiglio Federale, infatti, erano ormai certe le restrizioni alla circolazione tra regioni, misura che di fatto non garantisce equità nell’attribuzione dei titoli legati ai due eventi nazionali. Annullato, invece, il raduno di sci nordico.
Il Presidente Marco Borzacchini ha poi informato il Consiglio Federale sugli esiti, relativamente a quanto di interesse della Federazione, della Giunta Nazionale del Comitato Italiano Paralimpico riunitasi il 30 ottobre u.s.
Successivamente è stata ratificata la delibera di urgenza assunta dal Presidente Federale (Delibera n.5 del 27.10.2020 oggetto: “Emanazione disposizioni attività sportiva federale in riferimento alle misure urgenti di contenimento del contagio sull’intero territorio nazionale di cui all’art.1 c.9 lett. e), f), g) del DPCM del 24.10.2020.”) e si è deliberata l’integrazione dell’organico del Tribunale Federale.
A livello di programmazione dei prossimi eventi, nello specifico gli Euro Trigames (Ferrara, 4/11 ottobre 2021), il Consiglio Federale ha continuato a sviluppare la parte logistica/organizzativa rispetto alle prime linee guida individuate nella precedente riunione di Pescara.
Infine, è stato ratificato il cambio di denominazione dell’OSHa ASP ASD Como in OSHa A.S.D.-ASP e ratificata l’affiliazione di due nuove società siciliane: l’ASD Sport1 e l’Atletica Savoca SSD ARL.
Il Consiglio Federale tornerà a riunirsi nelle giornate del 21 e 22 novembre.

 

 

 

Forse ti potrebbe interessare anche...