Atleti di interesse nazionale: nuovi ingressi nel nuoto, nel tennistavolo e nell’atletica leggera. Fisdir

Atleti di interesse nazionale: nuovi ingressi nel nuoto, nel tennistavolo e nell’atletica leggera.

La lista degli atleti di interesse nazionale è stata aggiornata con l’inserimento di cinque nuovi atleti appartenenti alla categoria II1, che negli standard VIRTUS identifica la disabilità intellettiva riconosciuta (IQ≤75, compreso mosaicismo), e II3, atleti autistici ad alto funzionamento (IQ>75).
Con una dote di otto record italiani (tra indoor e outdoor), una delle novità è Andrea Mattone (II3). Al primo anno in maglia Anthropos, l’ex Novara è un ostacolista e specialista delle prove multiple dell’atletica leggera.
Appartiene alla classe II3 anche Alberto Salaorno, pongista tesserato per l’ASD Radiosa, entrato nella top10 del ranking nazionale FISDIR nella categoria open maschile.
Nel nuoto sono ben tre gli ingressi nella lista di interesse nazionale. Nella categoria II1 Alessandro Agosto (Triestina Nuoto) entra con un bagaglio di ben 4 record italiani, due individuali (50 dorso sia in vasca corta che in vasca lunga) e due in staffetta (4×50 stile libero in vasca corta e 4×50 mista/stile sempre in vasca da 25 metri). Appartiene sempre alla categoria II1 Victor Izzo (TMA Group Italia), mentre nella categoria II3 la new entry è Federico Casara (ASPEA Padova). Il classe 2002 detiene un record italiano nei 100 dorso in vasca corta.

A seguito di questo aggiornamento, risultano elegibili in competizioni internazionali VIRTUS e SUDS 180 atleti FISDIR. 
Il nuovo elenco è consultabile nella pagina dedicata: Team Italia