Altro riconoscimento per il cortometraggio “Blu” – Fisdir

Altro riconoscimento per il cortometraggio “Blu”

Al Mediterraneo Festival Corto, rassegna internazionale, il lavoro firmato da Paolo Geremei sarà premiato come Miglior Corto d’Animazione
In occasione della Giornata mondiale sulla consapevolezza dell’autismo 2019, FISDIR ha realizzato “Blu“, corto di animazione affidato alla regia di Paolo Geremei.
“Blu” affronta la tematica dell’autismo sin dal titolo: quando nel 2007 le Nazioni unite decisero di istituire questa giornata (WAAD, World Autism Awareness Day), i promotori spiegarono che il blu, in quanto “tinta enigmatica”, ha il potere di risvegliare il senso di “sicurezza” e il bisogno di “conoscenza”. Un viaggio nella vita di una famiglia che vive la disabilità del figlio, avvolto in una bolla fino a quando il contatto, casuale, con l’acqua, cambierà la vita del bambino e dei suoi familiari.

La kermesse Mediterraneo Festival Corto, in programma a Diamante (CS), si svolgerà dal 3 al 6 settembre e festeggia in questa occasione la decima edizione.
Blu” ha vinto il premio di Miglior Corto d’Animazione, battendo la concorrenza di “One Day in July” (Hermes Mangialardo – Italia) e “Song Sparrow” (Farzaneh Omidvarnia – Iran/Danimarca).