A Macerata gli assoluti di atletica leggera

A Macerata fine settimana dedicato alle stelle dell’atletica leggera FISDIR.
All’Helvia Recina, organizzato dall’Anthropos di Civitanova Marche, si terrà dal 12 al 14 Giugno la settima edizione dei campionati assoluti.
Ventisei le società iscritte, di cui quattro (Associazione Dilettantistica Polisportiva Disabili Cerreto D’Esi, Atletica Osimo, Futura Sport Macerata e i padroni di casa dell’Anthropos) provenienti dalla Regione Marche, per un totale di 15 regioni italiane rappresentate.
124 gli atleti che si sfideranno nello stadio marchigiano, di cui 77 appartenenti alla classe TF20 e 47 alla TF21.
Dopo l’edizione 2014 di Padova e quella del 2013 a Pescara, la regina degli sport torna a Macerata, dove già nel 2012 si tenne la quarta edizione degli assoluti.
Evento patrocinato dalla Regione Marche, dalla Provincia e dal Comune di Macerata, il COL presieduto da Nelio Piermattei si avvarrà dello straordinario supporto della FIDAL Marche, della FISDIR Marche, dei cronometristi del CR Marche, della Croce Rossa di Macerata, dell’Avis Macerata e dei volontari della Protezione Civile locali; a questi si aggiungerà il contributo di Gas Marca, Santoni Srl, Acqua Nerea e Banca Marche, per una tre giorni esaltante di sport.
Ventisei i record in gara nella TF21, 15 nella TF20; ci sarà la Polisportiva Disabili Valcamonica per bissare la vittoria della Coppa Italia della scorsa stagione. Proprio la Polisportiva Disabili Valcamonica, con 24 atleti, sarà la società più rappresentata, seguita dai veneti dell’Aspea Padova con 17 unità.
Tutti i più importanti esponenti dell’atletica italiana FISDIR non mancheranno di partecipare all’edizione 2015 dei campionati assoluti. Non ci sarà Ruud Koutiki impegnato al Grand Prix di Grosseto.

Forse ti potrebbe interessare anche...