Tennis, gli iscritti alla tappa di Garlenda Fisdir

Tennis, gli iscritti alla tappa di Garlenda

Sabato 4 e domenica 5 giugno, a Garlenda (SV), si svolgeranno gli incontri valevoli per la 2ª tappa del Circuito Nazionale dei tornei di tennis FISDIR. L’evento, che arriva a due mesi di distanza dalla tappa inaugurale di Capri, vedrà il coinvolgimento di 10 società da tutto il territorio nazionale: ACSD Arcobaleno, ASD Aole, ASHD Novara, ASPEA Padova, Atletica Sport Toscana, Cobisi Team, Pol.Ha. Biellese, Polisportiva Hyperion, Tennis Club Garlenda e Tennis Senza Barriere. In totale saranno 31 gli atleti partecipanti, con tornei riservati agli atleti Open, C21 (sindrome di Down) e Promozionali, in un evento organizzato con la collaborazione del TC Garlenda.

«Come ogni anno c’è grande partecipazione a questa tappa, – analizza Vincenzo Morgante, Referente Tecnico Nazionale del tennis FISDIR – ormai storica nel nostro Circuito. Quasi tutte le società invieranno atleti alla tappa ligure e devo dire che la Regione, in generale, si sta muovendo bene. La società di Garlenda ha tesserato 10 nuovi ragazzi nel settore promozionale, quindi avremo un bel tabellone sia maschile che femminile, per un settore che avrà grande importanza in questo torneo. Per quanto riguarda il circuito Open maschile, invece, ci saranno 14 atleti: dagli storici Catalano e Brignoli, a Mottura, Pellis e Zonta ai quali si aggiunge il ritorno di Andrea Mannucci dopo quasi un anno. Nel settore C21 maschile, dedicato alla sindrome di Down, avremo 6 dei 7 atleti di interesse nazionale». 

Le premesse per una tappa di rilievo ci sono tutte, senza dimenticare l’impegno di Morgante all’interno dei corsi di specializzazione della FederTennis rivolti ai tecnici che vogliono ampliare le proprie competenze inserendo appunto degli elementi sulla disabilità intellettivo relazionale. «Il movimento sta aumentando e, dopo il primo corso di specializzazione in Lombardia, ho ricevuto ottime notizie circa il prossimo tesseramento di nuovi atleti. La prossima settimana, a Roma, ci sarà il secondo appuntamento di questo corso e cercheremo di far decollare anche il Centro, che fatica a inserire tennisti con disabilità intellettivo relazionale».

Elenco iscritti

Regolamento, risultati e news della disciplina sono consultabili nell’apposita sezione: Tennis – Fisdir