Il Ministro dello Sport Luca Lotti ha premiato i nostri campioni di basket

Il ministro per lo Sport, On. Luca Lotti ha ricevuto nella giornata di oggi la Nazionale Basket della FISDIR vincitrice dell’International Challenge 2017 a Vila Nova de Gaia.

Presso la  Sala Monumentale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, il ministro dello Sport insieme al numero uno del Comitato Italiano Paralimpico Luca Pancalli, al Presidente della FISDIR Marco Borzacchini e al Presidente della Lega di Basket  Serie A Egidio Bianchi hanno premiato i ragazzi autori di un’autentica impresa nello scorso mese di ottobre.

A premiare i ragazzi un’icona del basket italiano, Carlton Myers, che insieme al Ministro per lo Sport ha omaggiato i ragazzi con una medaglia celebrativa e consegnato al Capo Delegazione Nelio Piemrattei una targa in ricordo di un’impresa indelebile.

“Oggi abbiamo ricevuto una squadra di campioni azzurri: la Nazionale Italiana Basket sindrome di Down, che nello scorso ottobre si è aggiudicata l’oro agli Europei. È stata l’occasione per consegnare a questi atleti straordinari un riconoscimento da parte del Ministero per lo Sport, per fargli sapere quanto ci hanno reso orgogliosi di essere rappresentati da loro in campo internazionale”. Sono le parole del ministro Luca Lotti che ha voluto celebrare l’impresa con la premiazione all’interno della Sala Monumentale della Presidenza del Consiglio dei Ministri. “Con noi c’era Carlton Myers, una vera leggenda del nostro Basket, che non è voluto mancare a questo appuntamento speciale – prosegue il ministro – Sulla medaglia che abbiamo consegnato ai cestisti Fisdir abbiamo voluto incidere questa frase: ‘Vince chi non si arrende’. Loro non solo non si sono arresi, ma hanno dimostrato di essere l’esempio dello sport più bello: solidale, rispettoso delle regole, vissuto con gioia. È per questo che con loro non vince solo una squadra fantastica, vince tutto lo sport” conclude Lotti.

“La vicinanza del Ministro alla nostra attività ci rende orgogliosi e consapevoli: orgogliosi per i nostri ragazzi, per i successi ottenuti e perché con le loro vittorie stanno portando il nostro nome sempre in alto in Europa e nel mondo; la consapevolezza invece deriva dal fatto che occasioni come queste, di festa, garantiscono per noi la certificazione dell’importanza e della qualità del nostro lavoro, che giorno dopo giorno stiamo portando avanti cercando di dare sempre maggiori risposte al nostro movimento. Faccio i miei complimenti ai ragazzi, perchè imprese come quelle del Portogallo non capitano tutti i giorni!”. Con queste parole il Presidente Marco Borzacchini si è espresso la termine della cerimonia di premiazione della nazionale di pallacanestro.

Su Facebook troverete fotogallery e i servizi Tv: https://www.facebook.com/fisdir.federazione/

Forse ti potrebbe interessare anche...