Europei Inas Atletica Indoor: maestosa Italia

E’ una giornata da incorniciare quella vissuta dalla nostra nazionale a Istanbul in occasione degli Europei Inas di Atletica Indoor.

Nella seconda giornata di gare (la prima che coinvolgeva gli azzurri) la nostra nazionale conquista tre medaglie, due ori e un argento. Peccato per il quarto posto di Dieng nei 1500 (4’08”09).

Sugli scudi Raffaele Di Maggio che, nella finalissima dei 60metri, chiude con il tempo stratosferico di 7”14 davanti al connazionale Koutiki, argento in 7”23. Il podio turco celebra dunque due straordinari atleti ed amici, capaci di mettere in riga i più forti talenti europei della velocità, dimostrando il valore del nostro paese nella regina degli sport.

Il massimo però lo si raggiunge con il lavoro di squadra, quello sviluppato nella 4×200 composta dai due sprinter medagliati insieme a Schimmenti e Bertolaso. Trionfo azzurro e coronamento di un lavoro che premia gli sforzi degli atleti, delle società e della Federazione.

Medagliere:

Raffaele Di Maggio – oro, 60 metri

Ruud Koutiki – argento, 60 metri

Staffetta 4×200 (Di Maggio, Koutiki, Schimmenti, Bertolaso) – oro

Forse ti potrebbe interessare anche...