Consiglio Federale, la sintesi dei lavori del 27-28 novembre Fisdir

Consiglio Federale, la sintesi dei lavori del 27-28 novembre

Sabato 27 e domenica 28 novembre è tornato a riunirsi il Consiglio Federale FISDIR, per l’undicesima volta dall’inizio del quadriennio paralimpico 2021/2024. I lavori si sono svolti in presenza, a Roma.
Di seguito gli argomenti principali portati in discussione dal Presidente Federale Marco Borzacchini che, in apertura, ha voluto sottolineare la grande soddisfazione per i risultati sportivi ottenuti in occasione degli Euro TriGames di Ferrara, durante i quali si è potuto apprezzare un livello tecnico elevato in tutte le discipline inserite nel programma della manifestazione. Un dato non scontato, visto il precedente periodo di stop imposto dalla pandemia. Il numero uno federale ha poi ricordato anche la medaglia di argento conquistata da Fabrizio Vallone in occasione della Mezza Maratona VIRTUS, che metteva in palio sia il titolo Mondiale che quello Europeo.

FUNZIONAMENTO – Il Consiglio Federale ha approvato la nota di variazione al Bilancio di Previsione 2021, approvando successivamente anche il Bilancio di Previsione 2022.
Sono state inoltre approvate le modifiche al Regolamento dei rimborsi spese e al Regolamento dell’attività federale. Entrambi i testi saranno pubblicati sul sito federale nella sezione Statuto e Regolamenti federali.
Sono stati deliberati, infine, i contributi alle società che hanno organizzato eventi nazionali nel 2021 e anche i premi per gli atleti medagliati negli eventi internazionali svolti sempre nel 2021.
ATTIVITÀ SPORTIVA – Sono stati aggiornati i regolamenti tecnici delle discipline:
-atletica leggera promozionale;
-tennistavolo agonistico e promozionale;
-pallacanestro C21.
I relativi testi saranno consultabili nella sezione Discipline del sito federale.
Inoltre, sono stati assegnati i primi eventi nazionali per il 2022, in particolare i Campionati italiani di:
-sci alpino e sci nordico;
-nuoto agonistico;
-nuoto promozionale;
-atletica leggera agonistica.
Tali eventi si aggiungono al Campionato italiano di atletica leggera promozionale già assegnato nel corso del 2021 e a una Tappa che comporrà il Circuito Nazionale dei tornei di tennis 2022.
È poi iniziata la valutazione del calendario internazionale degli eventi VIRTUS e SU-DS, al fine di individuare gli appuntamenti ai quali confermare la presenza dell’Italia. Al contempo, il Consiglio Federale ha approvato la candidatura a organizzare, in collaborazione con la società Fabriano Mirasole, i Campionati Europei SU-DS per le discipline di atletica leggera, tennis e tennistavolo. L’evento, riservato ad atleti con sindrome di Down, sarà collocato nella seconda metà del 2023.
Cristina Rosa entra nello staff tecnico nazionale del nuoto: sarà responsabile del settore II1 e II3 femminile.

AFFILIAZIONE E TESSERAMENTO – Sono 13 le nuove società affiliate alla FISDIR: ASD Pallavolando a tutto tondo, Prometeo Monteverde APD (Lazio), ASD Atletica OSA Saronno Libertas, ASD Atletica Triangolo Lariano, Pol. Senna Dilettantistica (Lombardia), Specialmente ASD (Piemonte), ASD Bitonto Sportiva, ASD Swim Salento, ASD Tommaso Assi Trani (Puglia), ASD APA Dream Onlus, ASD – APS Sea Scout (Sardegna), ASD Le Bollicine Sport (Toscana), Amici Nuoto Riva SSD A.R.L. (Trentino). Le società porteranno a svolgere attività sportiva 63 nuovi atleti con disabilità intellettivo relazionale.