Su-Ds International Championships: non si placa l’entusiasmo per la nostra nazionale

Non si placa l’entusiasmo per il grande risultato ottenuto dalla selezione italiana in occasione della Su-Ds International Championships, manifestazione riservata ad atleti con sindrome di Down appena conclusasi a Vila Nova de Gaia (Portogallo).

La nostra nazionale, tornata con un carico di 5 medaglie (Basket: Squadra Italiana – Oro Judo:Tommy Crosara – oro  cat. -81 Kg; Davide Migliore – argento cat. -66 Kg; Francesco Verrengia – bronzo cat. -66 Kg; Martina Tomba – bronzo cat. -57 Kg) sta raccogliendo consensi unanimi, facendo gioire il movimento paralimpico e in generale tutta l’Italia!

Il Presidente del Comitato Italiano Paralimpico non ha voluto far mancare il suo saluto ai ragazzi e al movimento Fisdir, con parole che sottolineano l’immenso lavoro che in questi anni si sta compiendo:

Un risultato che sottolinea l’ottimo lavoro svolto dal Presidente Borzacchini e dall’intera Federazione – commenta Pancallie che premia la professionalità e la passione di questi autentici campioni, capaci, ancora una volta, di portare in alto il nome dell’Italia e di dare lustro a un intero movimento sportivo

Ringrazio il Presidente Pancalli per l’ennesimo attestato di stima nei confronti del movimento Fisdir, una Federazione che cresce e continuerà a farlo grazie anche allo straordinario supporto del Comitato Italiano Paralimpico. Siamo felici oggi di aver portato in alto il nome della nostra casa e del nostro paese, consapevoli che comunque la strada da percorrere è ancora lunga ma sicuramente ricca di soddisfazioni e di straordinarie emozioni, come quelle vissute in Portogallo”, questo il commento del Presidente Federale Marco Borzacchini.

 

 

 

Forse ti potrebbe interessare anche...