Sport is all: domani a Ferrara il secondo appuntamento del progetto Erasmus +

Si svolgerà domani 2 Aprile, in occasione della Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo, il secondo appuntamento del progetto “Sport is All” realizzato nell’ambito dell’Erasmus +.

Dopo il successo di Gallarate dello scorso 21 Marzo, con atleti portoghesi, croati e ovviamente italiani presenti nelle scuole del comune lombardo, sarà la volta di Ferrara.

Grazie al contributo della Format Ferrara e del Consigliere Alessandro Grande, presso l’Università di Ferrara (Aula 9 Dipartimento Matematica – Via N. Machiavelli, 30), si terrà il seminario “Sport is All” – alcune buone prassi nello sport per atleti con disabilità intellettiva”.

L’evento, il cui inizio è fissato per le ore 9.00, vedrà la partecipazione di molte autorità: dal presidente dell’Ente Palio avv. Stefano di Brindisi alla direttrice dip. assistenziale integrato Salute Mentale dipendenze patologiche Paola Carozza passando per la Direttrice Unità Operativa di Neurtopsichiatria per l’infanzia e l’adoloscenza Franca Emanuelli.

Spazio poi ai veri protagonisti dell’incontro: Kevin Casali, plurimedagliato campione di nuoto e il suo tecnico Alessandro Cocchi porteranno la loro esperienza di atleta e tecnico top level.

Infine spazio al progetto di ricerca, con la presenza della Dott.ssa Angela Palomba (Università Federico II Napoli) e alla Medicina dello Sport  con il responsabile del centro medicina dello sport di Ferrara Marco Cristofari.

Chiuderanno i lavori le esperienze sul territorio delle associazioni “Dalla Terra alla Luna” e della Format Ferrara.

Per visualizzare le immagini sviluppate a Gallarate nell’ambito della giornata Mondiale delle Persone con sindrome di Down digita il link:

Forse ti potrebbe interessare anche...