Siglato a Roma il protocollo tra FIN e FISDIR

Siglato a Roma, alla presenza del Presidente della FISDIR Marco Borzacchini e della Federazione Italiana Nuoto Paolo Barelli, il protocollo d’intesa che unisce la FISDIR alla FIN fino al 31 Dicembre 2019, con tacito rinnovo di anno in anno fino al termine del quadriennio paralimpico 2017/2020.

Il Presidente Borzacchini, soddisfatto dell’accordo, commenta con queste parole la stipula del protocollo: “Quello con la FIN rappresenta un protocollo di fondamentale importanza per la nostra Federazione, soprattutto perché riguarda la disciplina più praticata in Italia da atleti con disabilità intellettiva e relazionale. Il protocollo – aggiunge Borzacchini – è strategicamente rilevante perché garantisce il riconoscimento esclusivo delle scuole della FIN quali centri di avviamento alla pratica del nuoto e ciò garantisce una risposta capillare su tutto il territorio nazionale per ogni ragazzo Dir che intenda avvicinarsi alla pratica della disciplina”.
Analizzando gli altri punti del protocollo il Presidente FISDIR ha proseguito rimarcando come “attraverso questo protocollo la FIN di fatto apre alla partecipazione degli atleti Dir nelle proprie gare del settore promozionale e in quello agonistico, attraverso il doppio tesseramento. Ovviamente questo rappresenta un importante tassello per porre le basi all’organizzazione di eventi comuni, sia su un piano territoriale che su quello nazionale”.

Protocollo FISDIR-FIN

Forse ti potrebbe interessare anche...