C. d. Decreto Balduzzi – Fisdir

C. d. Decreto Balduzzi

Il Decreto del Ministero della Salute 24 aprile 2013, attuativo del decreto legge n. 158 del 13 settembre 2012 (c.d. decreto Balduzzi), prevede l’obbligo per tutte le Società e associazioni sportive dilettantistiche di dotarsi di defibrillatori semiautomatici (DAE), nel rispetto delle linee guida indicate nel decreto stesso. Il Ministro della salute, con successivo decreto, ha prorogato la scadenza ultima di 6 mesi per mettersi in regola e uniformarsi a quanto previsto in materia dal Decreto Balduzzi,  portandola dal 20 Gennaio 2016 al 20 Luglio 2016.

Ai sensi dell’art.5 comma 6 del succitato decreto “l’onere della dotazione del defibrillatore semiautomatico e della sua manutenzione è a carico delle società. Le società che operano in uno stesso impianto sportivo, ivi compresi quelli scolastici, possono associarsi ai fini dell’attuazione delle indicazioni di cui al presente articolo. Le società singole e associate possono demandare l’onere della dotazione e della manutenzione del defibrillatore semiautomatico al gestore dell’impianto attraverso un accordo che definisca anche le responsabilità in ordine all’uso e alla gestione.

Le linee guida fornite dal Ministero in merito alla dotazione e all’utilizzazione di defibrillatori prevedono la formazione e la presenza (sia in gara che in allenamento) di personale non sanitario certificato all’utilizzo dei defibrillatori, opportunamente individuati tra i soggetti che all’interno dell’impianto sportivo, per disponibilità, presenza temporale nell’impianto stesso e presunta attitudine appaiono i più idonei a svolgere il compito di first responder.

A tale proposito i corsi di formazione possono essere effettuati tramite i centri accreditati a livello regionale e che la Federazione Medico Sportiva, in virtù di apposita convenzione con il CONI e attraverso i Comitati Regionali del CONI, organizza sul territorio corsi di pronto soccorso sportivo defibrillato (PSS-D). Il costo di tali corsi di formazione, che potrà essere attivato solo al raggiungimento del numero di 24 corsisti, è fissato globalmente in € 1.920,00 (oltre IVA se dovuta) e le richieste dovranno pervenire alla FMSI attraverso i Comitati Regionali del CONI.

La FISDIR da parte sua, per venire incontro alle esigenze dei propri affiliati e nell’intento di agevolarli nell’affrontare in maniera corretta e il più possibile conveniente dal punto di vista economico questo fondamentale adempimento, ha ricevuto un’offerta da “Informare I Medici Commercial s.r.l”, valido per i soli affiliati FISDIR e sino al 20 luglio 2016, per la fornitura di postazioni complete di cardioprotezione al prezzo concordato di € 1.099,00 (IVA esclusa e comprese le spese di spedizione) che comprendono la fornitura di:

  • Defibrillatore Tecnoheart Plus
  • Borsa a norma per detto defibrillatore
  • Kit del Soccoritore
  • Cartello a norma che segnala la presenza dell’apparecchio
  • Armadietto da interno a norma per contenere il defibrillatore
  • Global Service per 5 anni
  • Corso BLS-D per una persona
  • Sconto del 10% sui prezzi per ulteriori accessori, materiali o servizi.

Tecnoheart

Global Service

Kit soccorritore

Borsa – Sacca

Armadietto da interno

Cartello indicatore

Scheda tecnica Corso Bls – D