Cheerleading nuova attività sperimentale FISDIR

L’offerta sportiva della Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva Relazionale si amplia ulteriormente.

Ultimo e gradito ingresso in ordine temporale quello della disciplina del cheerleading, riconosciuta dal Consiglio Federale quale disciplina sperimentale.

La nuova disciplina sperimentale permetterà il coinvolgimento nell’attività dei ragazzi con disabilità intellettiva e relazionale.

Stilato dall’area tecnica federale il regolamento tecnico, che è possibile visualizzare consultando il link di seguito riportato:

Regolamento Cheerleading FISDIR

Per lo sviluppo della disciplina la FISDIR ha inteso riconoscere la Polisportiva Virtus Solbiate ASD quale centro pilota, demandando a questa stessa la possibilità di organizzare l’attività regionale e nazionale,  proporre variazioni tecniche al regolamento e gestire in maniera diretta la formazione dei tecnici.

Accogliamo con immenso piacere e anche un pizzico di curiosità una disciplina che amplia la nostra offerta, dando agli atleti disabili intellettivi e relazionali un’ulteriore opportunità di esprimere le loro qualità”, il primo commento del Presidente Federale Marco Borzacchini che prosegue: “l’attività ha già avuto un positivo riscontro e sviluppo in alcune regioni italiane e, attraverso questo accordo, ci proponiamo di implementare ulteriormente questo sport”.

A breve la creazione di un’apposita sezione sul sito federale.

Forse ti potrebbe interessare anche...

One thought on “Cheerleading nuova attività sperimentale FISDIR

Commenti chiusi.