Tennis tavolo Archivi - Fisdir Fisdir

Categoria: Tennis tavolo

29 Luglio 2019

Tampere 2019: la forza del gruppo


Europeo scoppiettante per i colori azzurri quello appena concluso in Finlandia, a Tampere.

La nazionale italiana, partita con i favori del pronostico alla vigilia, conferma la forza del movimento C21, portando a casa la bellezza di 32 medaglie, 28 in atletica e 4 nel tennis tavolo, 18 ori, 10 argenti e 4 bronzi, numeri che racchiudono la forza di un gruppo capace di affermarsi come top a livello europeo tanto a livello IAADS che ITTADS.

 

 

E’ stato un europeo prevalentemente al femminile in atletica leggera, con la conferma assoluta di Nicole Orlando; la biellese torna in patria con ori e un argento individuale e due ori nelle staffette 4×100 e 4×400, quest’ultima corsa insieme a Chiara Zeni, Giulia Pertile e Sara Spano che fermano il cronometro a 6’52’’44.
Giulia Pertile, l’atleta Fisdir più medagliata in atletica leggera, si conferma con due ori negli 800 e 1500 marcia. Vecchio e nuovo si sono compenetrati benissimo, amalgamandosi perfettamente come dimostrano le medaglie della giovanissima Chiara Zeni, due ori sui 100 – 16’’31 – e nei 200 – 36’’15 – (che colpi!!!) e un argento nel salto in lungo vinto dalla sua amica e compagna di squadra Nicole Orlando, con quest’ultima capace di allungare la fettuccia della misurazione a 3 metri e 30 centimetri.
Sara Spano ha ben figurato nei 100 e 200 metri , gare che hanno visto la piccola sarda arrivare in terza posizione, ma il capolavoro è arrivato sui 400 metri, gara che consacrano l’azzurra con un imperioso 1’29’’93.
Silvia Preti, nella categoria mosaico, vince due ori e un argento, rispettivamente nel giavellotto, peso e disco.
Tra gli uomini la grande conferma è certamente Stefano Lucato, con il padovano che non perde un colpo nella marcia, stravincendo le gare di 800 e 1500.
Daniel Gerini si conferma lanciatore di livello internazionale, vincendo oro nel disco e un argento nel peso.

 

 

La velocità azzurra premia Andrea Piacentini, che all’esordio in maglia azzurra vince la gara sui 200 e un bronzo sui 100 metri, gara che conferma – insieme a quella sui 400 – come Luca Mancioli sia ancora una certezza di questa nazionale.
Le staffette 4×100 e 4×400, entrambe corse da Mancioli, Casarin, Rondi e Piacentini, sono una battaglia contro il Portogallo: questa volta la sfida è pari, un oro e un argento a testa e arrivederci ad Antalya 2020.

Clicca qui per i risultati ufficiali: https://www.tampere2019.fi/en/tampere2019-en/athletics/results

 

 

Il tennis tavolo, rappresentato da Matteo Giomo e Alberto Mondino si conferma movimento importante per la Fisdir. 4 medaglie, 3 argenti e 1 bronzo (nel singolo firmato Giomo) rappresentano un bottino di tutto rispetto per una squadra ormai collaudata e comunque in crescita costante in termini di prestazione. Unico rimpianto: la rete al quinto set del doppio contro i portoghesi ma la vita, come lo sport, è decisa spesso da millimetri.

Clicca qui per i risultati ufficiali: https://www.tampere2019.fi/en/tampere2019-en/table-tennis/results

 

GRAZIE RAGAZZI!!!

 

Medagliere Atletica Leggera

Nicole Orlando – oro, disco
Nicole Orlando – oro, giavellotto
Nicole Orlando – oro, triathlon
Nicole Orlando – oro, salto in lungo
Nicole Orlando – argento, peso
Silvia Preti – oro, giavellotto (mosaico)
Silvia Preti – argento, disco (mosaico)
Silvia Preti – oro, peso (mosaico)
Giulia Pertile – oro, 1500 marcia
Giulia Pertile – oro, 800 marcia
Sara Spano – oro, 400 metri
Sara Spano – bronzo, 100 metri
Sara Spano – bronzo, 200 metri
Chiara Zeni – oro, 100 metri
Chiara Zeni – oro, 200 metri
Chiara Zeni – argento, salto in lungo
Staffetta 4×100 (Orlando, Zeni, Spano, Pertile) – oro
Staffetta 4×400 (Orlando, Zeni, Spano, Pertile) – oro
Stefano Lucato – oro, 1500 marcia
Stefano Lucato – oro, 800 marcia
Daniel Gerini – oro, disco
Daniel Gerini – argento, peso
Luca Mancioli – argento, 400 metri
Luca Mancioli – argento, 100 metri
Andrea Piacentini – oro, 200 metri
Andrea Piacentini – bronzo, 100 metri
4×100 (Mancioli, Rondi, Casarin, Piacentini) – oro
4×400 (Mancioli, Rondi, Casarin, Piacentini) – argento

Medagliere Tennis Tavolo

Alberto Mondino- Matteo Giomo/doppio – argento
Matteo Giomo/doppio misto – argento
Mondino-Giomo/squadre – argento
Matteo Giomo – bronzo, singolare


26 Luglio 2019

Tampere 2019: la cerimonia di apertura


Iniziata da poco la cerimonia di apertura dell’edizione 2019 dei campionati europei IAADS e ITTADS in programma a Tampere, in Finlandia.

Giulia Pertile portabandiera azzurra.

Tutte le info sul programma e i risultati consultabili dal sito: https://www.tampere2019.fi/

Alla sfilata, insieme alla nostra nazionale, presente anche  l’ambasciata italiana in Helsinki, con il Consigliere Paolo Bonissone, Vice Capo Missione, ritratto a fianco del Presidente Marco Borzacchini

Marco Borzacchini e Paolo Bonissone, Vice Capo Missione Ambasciata Italiana a Helsinki


17 Luglio 2019

A Fossano il raduno per europei del tennis tavolo


https://www.facebook.com/fisdir.federazione/videos/1048992425191776/

 

Il raduno a Fossano (Cn) dal 21 al 23 Luglio

A Fossano (Cn), dal 21 al 23 Luglio, il tennis tavolo inizierà a scaldare i motori in vista degli Europei ITTADS riservati ad atleti con sindrome di Down, manifestazione in programma a Tampere dal 24 al 29 Luglio presso il Varala Sport Instutite.
Al raduno piemontese, oltre ai convocati per la manifestazione continentale Alberto Mondino e Matteo Giomo, sarà presente anche il siciliano Francesco Asaro, accompagnati dai tecnici Marzia Bucca e Federico Puglisi.
Saranno quattro le sedute di allenamento previste prima della partenza da Milano alla volta della Finlandia.

 

 

Vuoi seguire gli Europei di Tampere?

Tutte le info sui campionati Europei ITTADS e IAADS: https://www.tampere2019.fi/

Il nuovo sito web dell’ITTADS: https://ittadst21.wixsite.com/ittads

Parlano degli Europei

http://incodaalgruppo.gazzetta.it/2019/07/11/fisdir-iaads-e-ittads-dal-24-luglio-leuropeo-in-finlandia-ecco-gli-azzurri/

 


17 Luglio 2019

Trisome Games 2020: si vola in Turchia


 

 

 

L’evento

Sarà Antalya, in Turchia ad ospitare la seconda edizione dei Trisome Games, la più grande manifestazione internazionale riservata ad atleti con sindrome di Down che si svolge sotto l’egida della SU-DS, la Sport Union for Athletes with Down Syndrome.

La Turkiye Ozel Sporcular Sport Federasyonu guidata da Birol Aydin succederà alla Fisdir e all’Italia che, nel 2016, diedero vita ad una memorabile prima edizione dei giochi a Firenze.
Atletica, Pallacanestro, Calcio a 5, Ginnastica, Judo, Nuoto, Nuoto Sincronizzato, Tennis e Tennis Tavolo saranno gli sport rientranti nel programma della manifestazione in programma dal 31 Marzo al 7 Aprile di una ricca stagione sportiva che, come comunicato nella giornata di ieri, prevedrà anche i Winter Games 2020 proprio nel nostro paese.

 

Cerimonia di Apertura Trisome Games 2016

 

La nostra nazionale

I nostri azzurri si presenteranno in Turchia consapevoli della forza della nostra nazionale, capace a Firenze di conquistare la bellezza di 111 medaglie tra ori (47), argenti (34) e bronzi (30).
Presentato in questi giorni il logo ufficiale, inizia la strada che ci porterà a vivere il più importante evento riservato ad atleti con sindrome di Down del prossimo anno.

 

 



Categorie