Campionato di Equitazione: l’intervista a Luciano De Santis

A pochi giorni dal taglio ufficiale del nastro che darà il via all’edizione 2017 dei campionati Italiani di equitazione Fisdir, in programma a Bernalda (Matera) dal 14 al 17 Settembre in collaborazione con l’ASD La Cavallerizza e la FISDIR Basilicata, abbiamo voluto sentire le parole del referente tecnico nazionale Luciano de Santis, che commenta così l’evento: “Ho appreso con molto entusiasmo la scelta di organizzare l’evento a Bernalda. Ho avuto un’ottima impressione dei responsabili dell’evento, oltre il posto molto bello che potrà offrire ai nostri ragazzi tutti i confort di cui possono aver bisogno. Per quanto riguarda il numero dei partecipanti – prosegue De Santis –  47 atleti per un totale di 65 percorsi tra ginkana e dressage non sono pochi, anche considerando spesso le difficoltà le difficoltà economiche delle società che nell’equitazione, è noto, si amplificano ulteriormente. Il livello tecnico sta salendo ogni anno, ma il mio obiettivo e quello della Federazione è quello di riuscire ad inserire una nostra manifestazione all’interno di una competizione equestre di grande visibilità, per far conoscere sempre più la nostra realtà sportiva, sperando che a breve ci sia anche un ufficiale riconoscimento a livello internazionale, dopo la splendida esperienza dello scorso anno in Russia”.