A Saronno, dal 16 al 18 Marzo, il raduno tecnico delle nazionali di nuoto

Nell’ambito del progetto “TuffiAmoci” finanziato dalla Fondazione Vodafone volto a diffondere la pratica del nuoto a livello promozionale e agonistico tra i ragazzi con disabilità in un contesto integrato, il tutto a partire dal mondo della scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado, si svolgerà a Saronno dal 16 al 18 Marzo il raduno tecnico di Nuoto C21 e Open riservato alla disciplina del nuoto.
Per l’occasione, il referente tecnico nazionale Marco Peciarolo ha convocato i seguenti atleti.
C21:
Baciocchi Roberto, Bresciani Maria, Chiappa Sabrina, Di Silverio Marco, Manauzzi Paolo Alfredo, Oresta Italo, Piccinini Francesco, Roncato Giammaria, Vignando Dalila, Villanova Martina, Zaffaroni Paolo e Zanca Sara.
Open:
Casali Kevin, Corradin Silvia, Franchetto Gianluigi, Marchi Giorgia, Oberhauser Kathrin, Pettinella Marina, Palazzo Misha, Scafidi Marco, Stufano Rosanna, Zichella Daniele.
Referente Tecnico Nazionale: Marco Peciarolo.
Staff Tecnico: Roberto Cavana, Da Col Sabrina, Carnevali Nicoletta.
Accompagnatori: Cocchi Alessandro, Giannetti Nicoletta.

Queste le parole del referente tecnico nazionale Marco Peciarolo in seguito alla diramazione delle convocazioni e ufficializzazione del raduno tecnico: “Innanzitutto è necessario ringraziare la Fondazione Vodafone che attraverso il finanziamento del progetto Tuffiamoci ci ha garantito la possibilità di svolgere questo importante raduno, occasione di confronto, relazione e valutazione degli atleti, anche in previsione dei prossimi appuntamenti internazionali cui saremo chiamati a rispondere nei prossimi mesi.
Ringrazio anche il Comune di Saronno, la Rari Nantes e la Saronno Servizi SSD per il grande sforzo organizzativo che stanno compiendo, supportando il progetto federale Tuffiamoci che, sono sicuro, sia solo uno dei primi interventi che la federazione sosterrà nella promozione di questa disciplina”.

Forse ti potrebbe interessare anche...