Bocce

Regolamento
Staff Tecnico
Risultati
Calendario di Disciplina
00--bocce-perfetta_1600_780

La fattiva collaborazione tra Fisdir e FIB, ha prodotto un altro appuntamento di grande livello culminato nella settima edizione del Campionato Italiano di Bocce, ospitato a Pineto dalla APD Dimensione Volontario. La società abruzzese, alla seconda organizzazione consecutiva, ha ottenuto un successo straordinario, accogliendo 22 società e superando il muro dei 100 partecipanti, 106 per la precisione, migliorando quindi i già lusinghieri numeri della passata edizione.

L’evento ha potuto contare sul coinvolgimento delle istituzioni locali, Sindaco Verrocchio in primis, e delle scuole di Pineto, Roseto e Silvi, che hanno fatto da cornice nei 3 giorni di campionato. La disciplina, tra i migliori manifesti per la piena e completa accessibilità e integrazione, ha altresì fatto vedere tanti progressi, con boccisti che, nel passaggio alla categoria superiore, hanno saputo conquistare una medaglia. Per questo motivo, attorno alle bocce, si sta creando una serie di iniziative volte a sostenere la ritrovata vitalità della disciplina.

Quattro le categorie in gara: Promozionale, C21, Agonistico ed Elite, entrambe declinate al singolare e a coppia.
Nel Promozionale oro per Diego Scorcelletti della So Sport Urbino, davanti a Fanelli e Marinucci. Nella Coppia De Montis-Serra della Polisportiva Girasole, dopo il terzo posto dello scorso anno, riescono a battere la concorrenza di Fanelli-Corbella e Perrone-Consoli, rispettivamente 8-6 e 8-3 conquistando così l’oro.
Conferme nella categoria 21, riservata alla Sindrome di Down, dove la vittoria fa rima con De March della AISPOD Fano. Manuel si conferma campione nel singolo e, assieme al compagno Anniballi, ribadisce il dominio anche nella coppia, vincendo tutte e 4 le gare in programma.

Cocco e Melis sono nuovamente d’argento davanti alla coppia di casa composta da Di Marco e Di Crescenzio.
Il titolo agonistico singolo resta in Sardegna, ma passa da Spano ad Alessio Melis dell’della Polisportiva Girasole, capace di battere 5-4 Terziroli in una finale equilibrata. Il club isolano festeggia anche l’oro nella coppia, grazie a Taci e Fruianu che la spuntano su Cominotto e Dal Bello della Giuliano Schultz, superati addirittura per 12-2, e Carletti – Silasi della Dimensione Volontario.
Emozionante e sul filo di lana la terzina di finale del singolo Elite, con il confronto tra Marzo e il campione uscente Magnarelli che si è concluso con la vittoria di Marzo per 7-5 sul boccista dell’Anthropos. Terzo Fruianu.
Per Marzo, atleta della Civitonico, arriva anche l’oro nella coppia assieme a Marcucci, che precedono sul podio Matta-Melis e Spano-De Nardis, tutti della Polisportiva Girasole. Spano e De Nardis, quest’ultimo classe 21, avevano vinto 12 mesi fa il livello agonistico, a testimonianza di quanto detto in apertura sulla effettiva crescita degli atleti che ben figurano anche dopo un salto di categoria.

Per questo motivo, e per la crescita nel numero di partecipanti, il bilancio di questo campionato non può che essere positivo anche per il Referente tecnico di disciplina Claudio De Vecchis, perchè da due anni a questa parte si è avuto conferma che questo sport, grazie alle nuove linee tracciate da Fisdir e Fib, e col determinante supporto di società come l’APD Dimensione Volontario, sta andando incontro ad un significativo rilancio.

00--bocce-perfetta_1600_780

Si terrà a Pineto (Teramo) dal 21 al 24 Aprile 2016 l’edizione 2016 del Campionato Italiano di bocce indetto dalla Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva Relazionale e la Federazione Italiana Bocce.

Organizzazione affidata all’APD Dimensione Volontario Onlus, società affiliata alla FISDIR che per il secondo anno consecutivo si appresta ad ospitare la manifestazione; impianto gara designato quello dell’ASD Pinetese.

Le gare, previste dalla mattina del 22 Aprile al pomeriggio di domenica 24 Aprile, vedranno in gara 122 atleti divisi tra le categorie elitè (13), agonistico (31), classe 21/sindrome di Down (19) e promozionali (59) che si sfideranno per la conquista dei titoli nazionali di categoria.

La sinergia con la Federazione Italiana Bocce va avanti e produce ottimi risultati, risultati che andranno sempre più migliorando nel futuro ma che già ad oggi garantiscono una partecipazione importante alla manifestazione” il commento del presidente FISDIR Marco Borzacchini che prosegue: “Per il secondo anno consecutivo la nostra attività bocciofila arriva a Pineto, a testimonianza dell’ottimo lavoro svolto dall’APD Dimensione Volontario, società molto impegnata sul territorio per lo sviluppo della disciplina. A loro il mio ringraziamento a nome della Federazione, agli atleti un sentito in bocca al lupo”.

Campionato Italiano Bocce Fisdir/Fib s.s. 2016

Logo-Fisdir-TV-1300x187

Al termine della sesta edizione del campionato italiano di bocce Fisdir-Fib, vi proponiamo le immagini che riassumono l’organizzazione della manifestazione, orchestrata in maniera esemplare dalla Dimensione Volontario nella cornice di Roseto degli Abruzzi:

Immagine anteprima YouTube

bocce

Termina a Roseto degli Abruzzi la sesta edizione del campionato italiano di Bocce FISDIR/FIB, manifestazione portata a compimento dall’ottimo lavoro della Dimensione Volontario.
Proclamati i campioni nazionali nelle categorie elitè, agonistico, C21 e promozionale.
Nel singolare categoria elitè vince Magnarelli dell’Anthropos, che si impone battendo Fruianu dell’Arcobaleno Gonnesa e Vanni dell’Asha Pisa.
Podio sardo nella categoria agonistica, per due terzi occupato dalla Polisportiva Girasole con Spano e Matta in coabitazione con Taci dell’Arcobaleno Gonnesa, terzo e medaglia di bronzo.
De March dell’AISPOD Fano è campione nazionale nella C21, medaglia d’oro davanti al laziale Battistoni (ASCIP Ostia) e a Cocco dell’Arcobaleno Gonnesa.
Il padrone di casa Silasi (Dimensione Volontario) si impone nel promozionale piegando la resistenza di Carrone (ASHA Pisa) e Matteucci (So Sport).
L’Arcobaleno Gonnesa, dopo le ottime prestazioni dei suoi atleti nel singolare, si impone anche nel doppio elitè con la coppia formata dai fratelli Porcu che alla fine sbaragliano la concorrenza di Tenconi e Capece (Vharese) e la resistenza di Borghesi e Vanni (ASHA Pisa).
Ancora Sardegna nella coppia livello agonistico, con De Nardis e Spano (Polisportiva Girasole) che superano il duo Dal Bello/Patruno della Giuliano Schultz e quello composto da Fruiano e Taci, anche loro isolani come i campioni 2015.
L’AISPOD Fano trionfa nella coppia C21 grazie al tandem formato da De March e Annibali, duo che occuperà il posto più alto del podio completato da Cocco e Melis (Arcobelano Gonnesa) in seconda piazza e Falco/Scalercio in terza posizione.
All’apertura di Magnarelli nel singolo elitè corrisponde una chiusura sempre a firma Anthropos, vittoria quest’ultima ottenuta da Governatori e Facchino nel promozionale di coppia; i marchigiani superano gli umbri Fanelli e Capsoni (Polisportiva Disabili Foligno) e ancora i sardi Demontis e Serra (Polisportiva Girasole).
Per i risultati ufficiosi digitate il link di seguito riportato:

Risultati ufficiosi campionato italiano bocce s.s. 2015

bocce

A Roseto degli Abruzzi l’APD Dimensione Volontario, in collaborazione con la Fisdir, organizza la sesta edizione del campionato italiano di bocce.

Presso l’impianto ASD Rosetano è in corso di svolgimento la manifestazione targata Fisdir e Fib (Federazione Italiana Bocce).

Oltre 100 atleti gli iscritti all’evento abruzzese, con le gare che si protrarranno fino a domenica, giorno nel quale verranno proclamati i campioni nazionali di disciplina stagione 2015.

Fisdir Tv seguirà l’evento nella giornata di domenica:

https://www.youtube.com/user/FisdirTV

header01

A pochi giorni di distanza dalla VII edizione del campionato italiano di tennis tavolo che si terrà a Fossano, a Roseto degli Abruzzi sarà la volta della VI edizione del campionato nazionale FISDIR/FIB di bocce.

Dal 16 al 19 Aprile 2015 gestione dell’evento affidata alla APD Dimensione Volontario, in un comune che già in passato ha saputo ospitare manifestazioni indette dalla Federazione.

All’evento in programma al Bocciodromo Comunale parteciperanno un  numero importante di società, ben 19 per un totale di 94 iscritti all’evento nazionale.

Per visualizzare le iscrizioni digitate il link di seguito riportato:

Iscrizioni Campionato Italiano Bocce 2015

Eventuali modifiche possono essere comunicate a mezzo email all’indirizzo di posta elettronica galliano@fisdir.it.

Logo-Fisdir-TV-1300x187

Online, nella sezione dedicata alla nostra web Tv le immagini dell’ultimo campionato italiano di judo tenutosi a Roma e quelle del campionato regionale Fisdir Lazio di bocce.

Per vivere nuovamente le emozioni delle attività:

Immagine anteprima YouTube

Immagine anteprima YouTube

no-doping

L’Ufficio Antidoping del Comitato Italiano Paralimpico rende noto che il Modulo di Esenzione a fini terapeutici (TUE) da utilizzare per richiedere un’esenzione è stato modificato e che la versione corretta è consultabile e scaricabile sul sito CIP sezione antidoping: Antidoping CIP